Cippi commemorativi

targa scuola Cialdini

Cippi e targhe commemorative della battaglia di Castelfidardo 

Nell’area di battaglia sono ancora presenti le case coloniche e le stradine di campagna che furono utilizzate come riferimento nelle planimetrie militari dell’epoca. Il 18 settembre 1960 nel centenario della battaglia di Castelfidardo il comitato nazionale per le celebrazioni posero in questi luoghi dei cippi e targhe in marmo con la descrizione sulle fasi dello scontro. Nell’area di battaglia sono sette cippi, mentre le targhe sono poste nel quartiere Crocette e nell’ingresso del palazzo comunale.

Una grande mappa in marmo con la descrizione degli spostamenti degli eserciti si trova davanti alla Fondazione Ferretti in via della Battaglia 52, a testimoniare il luogo dove venne colpito mortalmente il generale Georges de Pimodan, uno dei fatti determinanti per la disfatta dell’esercito pontificio.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email